IN EVIDENZA — What’s next

 

 

“Indipendentemente dalla legge, è stata manifestata la giustizia di Dio, della quale danno testimonianza la legge e i profeti: vale a dire la giustizia di Dio mediante la fede in Gesù Cristo, per tutti coloro che credono ‐ infatti non c’è distinzione: tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio ‐ ma sono giustificati gratuitamente per la sua grazia, mediante la redenzione che è in Cristo Gesù. Dio lo ha prestabilito come sacrificio propiziatorio mediante la fede nel suo sangue, per dimostrare la sua giustizia, avendo usato tolleranza verso i peccati commessi in passato, al tempo della sua divina pazienza; e per dimostrare la sua giustizia nel tempo presente affinché egli sia giusto e giustifichi colui che ha fede in Gesù. Dov’è dunque il vanto? Esso è escluso. Per quale legge? Delle opere? No, ma per la legge della fede; poiché riteniamo che l’uomo è giustificato mediante la fede senza le opere della legge”. (Romani 3/21‐28)

Sul testo di Romani 3,21-28 il Pastore Paolo Ricca ha predicato al culto della Riforma lunedì 31 ottobre in Chiesa Luterana a Venezia.  E’ possibile leggere il testo della predicazione collegandosi al seguente link. Testo della predicazione

 

Sinodo 2017: i temi e gli appuntamenti culturali

(articolo tratto dal settimanale Riforma)

Molti, come ogni anno, gli eventi culturali che precedono e contornano il Sinodo [della Chiesa Evangelica Valdese che si tiene a Torre Pellice (To)].

A far da prologo è Bobbio Pellice, venerdì 11 agosto alle 21, nella Sala polivalente, Jean Louis e Maura Sappé presentano Giosué Gianavello, un Invincibile, frammenti della vita del “Capitano delle Valli”, nel quarto centenario della nascita del contadino di Rorà, leader della Resistenza valdese nel Seicento. Il recital sarà replicato la sera seguente, 12 agosto, alla stessa ora nel tempio valdese di Rorà.

Venerdì 18, con inizio alle 11 e prosecuzione nel pomeriggio, si tiene la «Giornata Miegge» organizzata dal Centro culturale valdese (Ccv) e dalla segreteria del Corpo pastorale. A seguito di un atto del Sinodo 2016 il tema è «Il carcere e la pena in prospettiva cristiana». Dopo l’introduzione di Davide Rosso, direttore Ccv, intervengono Elisabetta Zamperutti (Nessuno tocchi Caino) su «Essere speranza e diritto alla speranza»; sen. Luigi Manconi («Pena e speranza. Carceri, riabilitazione, esecuzione della pena, riforme possibili»). Il pomeriggio è dedicato al volontariato carcerario con introduzione del past. Francesco Sciotto, testimonianze, relazione della past. Letizia Tomassone su «La colpa e la cura d’anime». Dopo il dibattito proiezione del filmSpes contra spem – liberi dentro.

La sera del sabato, alla Galleria F. Scroppo di Torre Pellice, l’editrice Claudiana organizza alle 21 la presentazione del calendario Valli valdesi 2018 dedicato alle fotografie del «pastore fotografo» Roberto Jahier: interventi e proiezioni da parte del nipote Federico e di Sara E. Tourn (Riforma), moderati da Manuel Kromer. Nella Galleria sarà allestita una mostra dei calendari valdesi degli ultimi anni.

Domenica 20, alle 21 al Teatro del Forte, recital del Gruppo teatro Angrogna su Martin Lutero, per organizzazione della Società di studi valdesi. Lunedì 21., serata pubblica del Sinodo, alle 20,45 nel tempio di Torre Pellice, sul tema «Il futuro della Riforma», con Alberto Melloni, don Cristiano Bettega, Marinella Peroni, Fulvio Ferrario. Conduce Paolo Naso, conclusioni del moderatore E. Bernardini.

Martedì sera, alle 21 al tempio valdese, concerto per il V centenario della Riforma a cura del Coro valdese di Torino, degli Amici di voce di Torre Pellice e degli allievi dell’istituto musicale «Corelli» di Pinerolo diretti da Walter Gatti.

Intanto proseguono, alla Fondazione Ccv, le mostre «Piero Guicciardini e la sua raccolta libraria. Presentazione virtuale del “Fondo” conservato a Firenze» e «Lutero e la Riforma attraverso le edizioni del 500 della Biblioteca valdese» (per quest’ultima ingresso 3 euro). Alla Galleria Scroppo, sempre a cura del Ccv, mostra «“Hier stehe ich”. Grafica di Umberto Stagnaro». (Redazione di Riforma.it)

Una riflessione del moderatore past. Bernardini sulla festa del 17 febbraio

Trasmissioni Evangeliche

– Ogni domenica alle ore 7.35 sulla radio RAI 1: Culto Evangelico con notiziario dal mondo protestante;

– Ogni domenica ore 8.30 e ore 10.30 su Radio Beckwith Evangelica: Culto Evangelico in streaming http://stream15.top-ix.org:80/radiobeckwith.ogg.m3u.

– Ogni 2 domeniche su RAI 2 a mezzanotte e trenta, con replica il lunedì all’una e trenta di notte e il lunedì successivo alle ore 7.20: trasmissione televisiva Protestantesimo.

Protestantesimo si può guardare col PC collegandosi al sito Internet: http://www.fedevangelica.it/index.php/it/protestantesimo.

 

 8xmille alla Chiesa Evangelica Valdese

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...